fbpx
  • Via Cornelia, 34/A
    00166 Roma
  • +39327 7320704
    Chiama per informazioni
  • Orari di apertura
    Lun-merc-gio: 10-19
  • Prendi un appuntamento
    info@osteopatiainfantile.it

Osteopatia sportiva

Movimento e determinazione

Osteopatia sportiva

calcio ragazzi

Ad oggi sempre più spesso si sente parlare di prevenzione degli infortuni e Osteopatia. A livello sportivo ci si avvale di questa figura che si affianca alla figura del medico sportivo, preparatore atletico e fisioterapista con l’ obiettivo unico di mantenere in omeostasi e in equilibrio posturale l’atleta che tende d utilizzare il suo corpo in modo massimale e a volte asimmetrico.

Quindi obiettivo della Osteopatia sportiva è intervenire per limitare i scompensi posturali che sono alla base di traumi che allontanano l’atleta dalle competizioni.

La mia tesi in Osteopatia era proprio sull’adolescente e performance sportiva – in questo caso nel nuoto agonistico- ed è emerso che postura e prestazione sportiva sono legati e che il balance, misurato attraverso esame baropodometrico ad inizio e fine studio, migliora in tutti i casi e quindi avere un corpo maggiormente armonio porta con se una riduzione degli infortuni e un miglioramento nella performance.

testimonial

Cosa dicono i pazienti

Innanzitutto premio la chiarezza delle sue parole. Semplici e comprensibili anche alla sua paziente di 8 anni. Rassicurante e professionale. Mi sono rivolta a lui x caso, leggendo le recensioni! Siamo andati per un problema misterioso, 8 anni, dolori di schiena e poi di gambe. Prelievi , visite di qua e di la, niente. Tutto negativo. Un genitore cerca la soluzione ovunque, dopo 45gg di strazio, un pensiero nella mia testa, un'osteopata!?!?!?!?!? Cosi tutti noi, titubanti siamo andati ad accompagnare la piccola piena di dolori. Visita, chiarimenti, domande....... La sua piccola paziente alla fine scrive sul calendario i suoi appuntamenti cosi: visita osteopata molto simpatico! Oggi tutto va per il meglio.
Lorena P
Mamma di una bambina
Estremamente competente, di una gentilezza quasi familiare. Ha trattato il nostro piccolo di 4 mesi che aveva una plagiocefalia moderata ed altri piccoli problemini. Il tutto risolto grazie ai trattamenti e dei piccoli accorgimenti ed esercizi da fare a casa. Lo consiglio anche per il lato umano. Più volte telefonicamente ci ha rassicurato e placato pensieri che spesso attanagliano i neogenitori.
Tiziana
Mamma di un neonato
"Dopo aver cercato una figura professionale che potesse aiutare il nostro cucciolo di 5 mesi, plagiocefalico, abbiamo trovato Guido che con dolcezza, affetto e professionalità ci ha sostenuti "cullando" tra le sue mani il nostro Carlo....grazie Guido, verremo a trovarti presto cosi lo vedrai come è oggi, a quattro anni! Un abbraccio"
Sara Biondi
Mamma di un piccolo paziente
"Incinta al quinto mese, dopo l'ennesima confezione di medicinali consumata per combattere il mal di testa, è bastata una sola seduta per farmi passare TUTTO! Ancora non ci credo! Grazie"
Emanuela
Futura mamma